Tambura

Si parte da Campocatino, situato a quota 1000 metri. E' raggiungibile con auto da Gramolazzo se si arriva dalla Lunigiana. Attenzione, l'ultimo chilometro è in sterrato...una utilitaria non ha problemi, le Ferrari e le macchine dei truzzi con le minigonne lasciatele a casa.

Dalla piazzetta principale di Campocatino ci si incammina sul sentiero CAI n. 177 all'interno del villaggio, aggirando da destra l'esteso prato a forma di conca. Dopo due ore e mezza e senza particolari difficoltà di arriva al Passo della Foccolaccia posizionato sullo spartiacque della Tambura. Da qui potete osservare tutto il litorale da Viareggio fino a Porto Venere. In basso a destra, ad una distanza di 100 metri potete osservare il Bivacco Aronte.

Salite a sinistra sul crinale, anche in questo caso senza particolari difficoltà, e dopo mezz'ora arrivate in vetta del Monte Tambura (metri 1895). Proseguite il giro scendendo il monte verso Sud e dopo un'ora arrivate al Passo della Tambura incrociando la famosa nonchè straordinaria Via Vandelli (sentiero cai n. 35). Svoltate a sinistra verso il lago di Vagli, abbandonando il mare. Dopo circa un'ora di cammino sui ruderi di questa splendida Strada, si arriva ad una cava (tanto per cambiare) dove dovete svoltare a sinistra seguendo il sentiero 147.

Dopo 5 minuto di cammino si raggiunge una ferrata che aiuta a scendere un ripido dislivello di 10 metri (molto probabilmente una frana che ha interrotto il sentiero). Per chi soffre di vertigini è opportuno un imbrago o una corda. Passato il punto critico, ancora un'ora di tragitto tranquillo in mezzo al bosco e si arriva sopra l'eremo di San Viano. Per chi non lo conosce merita una visita questo suggestivo santuario ricavato all'interno di una grotta, attenzioen però, apre pochi giorni all'anno. Ritornati sul sentiero principale, dopo mezz'ora si raggiunge Campocatino.

L'anello si compie in sei ore e trenta (senza la visita all'eremo di San Viano). E' un percorso classificato EE (Escursionisti Esperti) ma meno pericoloso del Pisanino e del Pizzo d'Uccello.

Fullscreen (f)